post-title Le spezie. Quando il sapore ha una sua personalità

Le spezie. Quando il sapore ha una sua personalità

Le spezie. Quando il sapore ha una sua personalità
spezie

Cannella, zenzero, chiodi di garofano, noce moscata e così via. Le spezie nelle ricette di Leonardo sono anima e cuore.
Senza le spezie i dolci del Forno La Toscana non avrebbero nessuna identità.
Approfittiamo con questo post per ringraziare ufficialmente la “brigata spendereccia”, ovvero l’allegra brigata senese che nel ‘200 si spinse nel lontano Oriente e che, spendendo una fortuna, importò e coltivò in Toscana questo enorme patrimonio di sapori.
All’epoca la “brigata spendereccia” ebbe talmente tanto successo che Dante Alighieri la citò anche nel XXIX canto dell’Inferno (versi 127-129).
Non per fare un appunto a Dante, ma per noi l’allegra brigata meritava il Paradiso. Evidentemente Dante tra il dolce e il salato preferiva il salato!

Leonardo